Please follow and like us:

GF RANCH – Gattico Novara 2° tappa di campionato ranch roping Domenica 8 maggio il settore stock 321 si è ritrovato al GF RANCH per disputare la seconda tappa di campionato 2022.


Una tappa diversa dalle altre. Diversi gli spazi e le misure dell’arena. Diversa la dinamica per lo smistamento e la numerazione dei vitelli. Incerte le condizioni meteo.


Novità che hanno reso un’ordinaria giornata di roping in una bellissima giornata fra amici che amano il roping.


Ci si è prodigati fra tutti a numerare i bovini; abbiamo spostato i fences della recinzione come la miglior comunità amish; abbiamo diviso le mandrie a cavallo, tutti, compresi i più piccoli, con la stessa responsabilità per ognuno: “non devono scappare!”


Abbiamo abbeverato la mandria e lasciato il mastello in arena, perché quella era l’esigenza e…. e perché no?!?! Anche questo è ranch roping! Adoro i piani ben riusciti, ma ancor di più lo spirito di corpo che nasce per risolvere cambi di programma o improvvisazioni.


Timidamente, ma neanche troppo, abbiamo visto alcune delle giovani leve indossare preziosi scarf ed eleganti gilet. Legati sugli horn e girati poi in arena più poly ropes delle scorse tappe.


Un chiaro segnale questo atteggiamento, che richiede non pochi sforzi e grande pazienza: sperimentare e conoscere più ropes per avere un giorno l’esperienza necessaria per poter scegliere la miglior corda a seconda dell’esigenza.


Molta la gente che è venuta a vedere la gara. Ultimamente non ci siamo abituati, ma è una bella sensazione.


Con molto piacere abbiamo riabbracciato molti vecchi amici e ropers.


Tanti altri invece curiosi per la disciplina o semplicemente divertiti dalla bella giornata sono rimasti fino a sera a godersi il bel clima che si respirava in arena. A tal proposito il tifo e gli incoraggiamenti che si scambiavano JUNIORS e NOVICE hanno catturato ed emozionato tutti.


Con queste premesse, la gara in sé passa in secondo piano. E’ stata difficile. Parecchi NO TIME nel primo go.

Vitelli con tanto movimento. Mandria che non sempre si faceva avvicinare, ma che in realtà ha permesso a tutti di roppare! Queste nuove condizioni hanno portato giudice ed organizzazione a non tracciare la linea marker, destabilizzando non poche persone.


Questo è ranch roping. Uscire dagli schemi. Ragionare. Reagire. NON può essere sempre uguale, non deve essere sempre uguale.


L’aspetto più significativo di questa gara è stata la comunicazione del punteggio alla fine di ogni go: ”tirare le orecchie” e zittire l’amico casinista per ascoltare il proprio punteggio è una crescita enorme. Molto apprezzato e seguito anche tra il pubblico.


Si aggiudicano il primo posto per la categoria OPEN:
1° LOLA RICCARDI – MONICA SANGUINETI
2° MONICA SANGUINETI – GABRIELE BERGESIO
3° SILVIA CANOBBIO – EMANUELE RENATI.


Per la categoria NOVICE:
1° RICCARDO INVERNIZZI – MAURO FERRARI
2° GIORGIA MANDONICO – MATTEO MANDONICO
3° MAYA SCIUTTO – LOLA RICCARDI.


Per la categoria ROOKIE:
1° GIORGIA FERRARI – CRISTIANO PIZZARELLI
2° CHIARA GROSSO – CRISTIANO PIZZARELLI
3° CHIARA GROSSO – MATTEO MANDONICO.


Infine gli JUNIORS:
1° LEONARDO BERGESIO – GABRIELE BERGESIO
2° LEONARDO BERGESIO – CRISTIANO PIZZARELLI
3° AURORA CURLETTO – CRISTIANO PIZZARELLI

Classifiche della Tappa: Clicca QUI

Please follow and like us: